Parco delle Groane  

 

Pedaleremo lungo le vie d'acqua nelle brughiere del parco e scopriremo punti di interesse come il Castellazzo o resti di archeologia industriale. 

1. Vie d'acqua nord

Lasciamo la stazione e seguiamo la pista ciclabile lungo via Pace/ De Gasperi, fino ad entrare nel parco che segue le vie d'acqua nord. Tra campi e pascoli arriviamo al nuovo ponte ciclabile e continuiamo lungo il canale verso Bollate. 

2. Parco delle Groane

Lasciamo il canale e entriamo nell'area protetta del parco delle Groane, caratterizzato dalla aree boschive e dalla brughiera, un tempo chiamata 'groana' e che oggi dà il nome al parco.

3. Tra brughiera e archeologia industriale

Il percorso continua nel parco, dove la vegetazione ha ricoperto quasi completamente i resti delle antiche fornaci di produzione dei mattoni. Si pedala verso nord fino ad arrivare a un agriturismo si può sostare per una pausa. 

 

 

 

 

4. Canale Villoresi

La via del ritorno ci porta a seguire il canale Villoresi per poi scendere verso sud e tornare indietro.

 

 

 

 

Durata totale: 3-4 ore di pedalata leggera

Km: 38

Percorso in pianura su pista ciclabile e sterrato, piccoli tratti più impegnativi per il fondo sconnesso. Si consiglia mountain bike/city bike

 

Scarica la app bike map per navigare e seguire i tracciati. 

Clicca sul titolo per vedere i dettagli del percorso