10 ottobre: in bici a Villa Litta


Un giro in bici per visitare una delle ville più affascinanti della Lombardia: Villa Litta.

Partiremo a Expo seguendo le vie d'acqua, attraverseremo Arese e le sue belle piste ciclabili per arrivare al Villoresi e percorrerlo fino ad arrivare alla Villa.

Villa Litta è una straordinaria villa di delizia costruita nel XVI secolo come residenza di campagna e luogo dove accogliere i più raffinati visitatori tra opere d'arte, giardini all'italiana e sorprendenti giochi d'acqua. Soggiornarono qui importanti artisti e intelletttuali come Camillo Procaccini, Christian Bach, Carlo Porta, Ugo Foscolo e Henry Beyle Stendhal.

La vera unicità della Villa sta nel suo ninfeo, considerato uno dei migliori di tutta Europa per la richezza delle decorazioni e la varietà dei giochi d'acqua. In una successione di grotte artificiali i getti d'acqua si alzano dai punti più inaspettati a sorprendere il visitatore.

Dopo la visita al Ninfeo torneremo indietro seguendo un percorso più ameno nel parco delle Groane.

Dove e quando

Appuntamento vicino a Expo, dal lato di Rho, in via Risorgimento 75 alle 14:30.

Si raccomanda la massima puntualità per poter entrare nella Ninfeo alle 16:00. La visita dura circa un'ora, dopodichè salteremo di nuovo in sella per un giro più panoramico nel parco delle Groane. Ritorno a Expo tra le 18:30-19:00. Il giro è di circa 23 km.

Cosa portare

Bici ben funzionante, acqua, luci e casco (consigliato).

Costo

2 € per l'assicurazione per i non soci Fiab, 1 € per i soci.

L'ingresso alla Villa è scontato a 7€ per i nostri ciclisti.

Bici a noleggio disponibili su richiesta a 5€.

Se vuoi partecipare registrati qui!

#villalittabybike #bikerental

12 visualizzazioni